Usiamo i Google Design Sprint

(oltre al Service Design e al Game Storming) per connettere il mondo fisico a quello digitale

Lavorare per e con le persone, non importa che siano utenti, stakeholder o semplici visitatori. Applichiamo il framework di design H2H (Human2Human), creando sfide e giochi, facilitando incontri, creando consenso, semplificando processi e sopratutto valorizzando l’empatia propria della relazione tra persone, usando loUser Centered Design.

Workshops in House
focalizzati sull’esperienza

Il nostro approccio è quello di coinvolgere il cliente in workshops formativi e collaborativi. Questo consente al cliente e a tutti gli attori del progetto di prendere parte al progetto sin da subito e soprattutto di toccare con mano deliverables reali.

Risultati condivisi tra tutti

I risultati sono condivisi tra tutti e discussi apertamente e senza frizioni, qualsiasi sia il ruolo. Questo per noi vuol dire fare Design e creare nuove direttive, lavorare per e con le persone.

Collaborative Design studio & collaboration

Collaborare ed intessere relazioni empatiche è l’elemento base del Design. Approcciamo ai problemi partendo con l’uso dello strumento più semplice e diretto, la matita.

Game Storming – Il gioco come modalità creativa

Richard Lindgard diceva che si scopre di più di una persona in un ora di gioco che in un anno di conversazione. E noi siamo completamente d’accordo, ci piace introdurre la modalità creativa del gioco con i nostri clienti, scoprendo sempre visioni diverse che ci permettono di creare prodotti sempre più completi ed innovativi.

Abbiamo stimolato il tuo interesse?

Vuoi fare due parole?